About

-curioso, osservo, ascolto …faccio fotografia e racconto. Sono un FotoReporter free lance, Fotografo Professionista Qualificato Indipendente. Ho diretto qualche produzione fotografica .. Oggi mi dedico alla Bellezza delle destinazioni italiane per il turismo e al ritratto delle comunità. Uso il linguaggio della Fotografia per raccontare le storie..
-curious, look, listen … I do photography and narrative. I am a freelance photojournalist, Professional Photographer Qualified Independent. I directed some photographic production .. Today I devote myself to the beauty of the Italian destinations for tourism and the portrait of the community. Using the language of photography to storytell ..
Mirco Basso

 

Fotografo Professionista Qualificato Indipendente. FotoReporter free lance. Creativo. Artista. Consulente.
Attività di Comunicazione Visiva per le Destinazioni, Direzione Fotografia e Network Marketing
Independent Qualified Professional Photographer. FotoReporter free lance. Creative. Artist. Consultant.
Visual Communication Activities for Destinations, Photography Direction and Network Marketing
Skype: marklow42566
Twitter: @mircobassoph – @amarejesolo – @faccedamerenda
studio e residenza a JESOLO (VE) 30016
C.F.: BSSMRC66D25L736L – P.IVA: 04264730278
+39 345 8447360
fotografo dal 1982 – qualificato nel 1987 per servizi resi allo Stato Italiano

 

-Ho sperimentato e lavorato in ogni settore: Guerra. Moda e Sartoria. Ho prodotto fotografia nella Musica per Artisti Musicisti di fama internazionale. Fotografici per progetti umanitari. Produzioni fotografiche e portfolio Territorio. Biennale di Venezia. Progetti vari ed eventi di ogni genere. In oltre 30 anni di esperienza in diversi ambiti sono cresciuto alimentando la mia inesauribile passione attraverso il mio essere curioso, sensibile e attento. Ciò mi permette oggi di esercitare con professionalità il mio personale estro fotografico in ogni contesto possibile. -I have experienced and worked in every sector: War. Fashion and Tailoring. I produced photography in Music for Artists internationally renowned musicians. Photos for humanitarian projects. Photographic productions and Territory portfolio. Venice Biennale. Various projects and events of all kinds. In over 30 years of experience in various fields I have grown up feeding my inexhaustible passion through my being curious, sensitive and caring. This enables me today to exercise professionally my photographic talent staff in every possible context.
-Se avete tempo e o siete curiosi di scoprire di più su di me, leggete più sotto, guardate i miei portfolio, oppure contattatemi per fissare un incontro. -If you have time and or you are curious to find out more about me, read below, you look at my portfolio, or contact me to arrange a meeting

 

Oggi mi occupo di:
-Produzioni e servizi fotografici professionali.
-Ritrattistica e racconto delle comunità, d’impresa, del territorio.
-Marketing territoriale
-Direzione della Fotografia
-Didattica e Formazione
-Aggregazione e sinergia dei talenti per lo scambio di cultura, tradizione, arte varia nelle sue più diverse espressioni e linguaggi
-Sviluppo  comunicazione, informazione  attraverso  Format di mia  ideazione

 

Today I deal with:
-professional photo productions and services.
-Portraiture and the story of the community, business, land.
-Territorial marketing
-Direction of Photography
-Teaching and Training
-Aggregation and synergy of talents for the exchange of culture, tradition, art varies in its various expressions and languages
-Development communication, information Format through my conception

 

 

FotografiaDImircobasso – aboutME – blog   – sito/blog-contenitore di svariate produzioni fotografiche e di pensieri, note e personali opinioni sulla fotografia e il valore della fotografia di qualità nella comunicazione
i miei progetti:
FacceDAmerendA
BoxPortrait
il mio network:
AmareSappada
AmareJesolo
FacceDAmerendA

WomenNepalNews

il mio lavoro per la Musica e l’Arte sul palcoscenico:
PhotOnStage
altro:
mircobassoph.tumblr.com/
hommeshowroom.blogspot.com/
+39 345 8447360
facebook.com/MircoBassoFotografoPhotographer
+39 393 9112402

 

 

 

Le foto contenute nel presente sito-web non possono essere utilizzate o riprodotte in qualsiasi forma senza il consenso espresso e scritto dell’autore. Ogni violazione sarà perseguita. ©mircobassoph 2016. Tutti i diritti riservati.
The photos contained herein may not be used or reproduced in any form without the expressed and written permission of the author. Any violation will be persecuted. ©mircobassoph 2016. All rights reserved
________________________________________________________________________________

 

L’Artista
Mirco Basso è fotografo e creativo dalla personalità variegata ed eclettica. La sua inesauribile curiosità nei confronti delle più svariate espressioni del vivere lo porta a sperimentare e a raccontare, con il suo obiettivo e con fervido entusiasmo, diversi ambiti settoriali, dai più tragici, come la guerra, ai più leggeri e spensierati, come il canto, la musica, la moda, la degustazione di vini e cucina, il mondo e le persone (!).
Autentico “animale sociale”, secondo la più tipica definizione aristotelica, Mirco Basso inizia la sua formazione a contatto con il pubblico già nei primi anni Ottanta, frequentando la Scuola Alberghiera “Pietro d’Abano” di Abano Terme, a cui seguono varie mansioni alle dipendenze di prestigiosi hotel, quali il Danieli, il Cipriani e lo storico Harry’s Bar di Venezia. Imbevuto di questa ricca linfa vitale, nel 1982, da autodidatta, inizia la sua attività fotografica, fregiandosi ben presto di numerosi consensi e riconoscimenti, tra cui una triplice premiazione in altrettanti concorsi fotografici già agli esordi della sua carriera. Per un concorso a tema sul Carnevale viene premiato a Murano l’8 aprile del 1984. Nel corso del servizio militare la sua attività di fotografo prosegue con l’organizzazione di una mostra di Arte varia per conto della Brigata “Gorizia” presso l’Auditorium della città. Nello stesso periodo riproduce, sviluppa e stampa fotografie di reduci della Prima e della Seconda Guerra Mondiale. A partire dal 1990 inizia ad interessarsi anche del settore commerciale e nel 1996 si impegna nella produzione di abbigliamento sartoriale, specializzandosi nei servizi di sartoria su misura. E’ un essere rivoluzionario e gitano. Osservando e curiosando, Mirco Basso diviene accreditato fotografo di collezioni di moda, sfilate, abbigliamento, accessori, still-life, nonché di ogni sorta di correlati eventi artistici e musicali.
tel. mob. +39 345 8447360
mircobassoph@icloud.com
faccedamerenda@gmail.com
boxportrait@gmail.com
L’arte fotografica
L’arte fotografica di Mirco Basso è stato e luogo dell’anima. Seguendo ispirazione e slancio emotivo, il suo obiettivo si fa medium affettivo dell’evento, cogliendo e fermando l’immagine immediata, quell’“attimo fuggente” che il suo occhio curioso e sensibile immortala grazie a macchine fotografiche che per lungo tempo sono state rigorosamente manuali e meccaniche. Da trent’anni, infatti, la fotocamera è sua “appendice naturale”, indispensabile strumento per cogliere l’irripetibile “momento epifanico” che il mondo circostante gli regala. Amando profondamente il jazz, l’artista definisce il suo stile “Visual Jazz” per l’equilibrato mix di tecnica ed improvvisazione che lo contraddistingue. Soffermandosi ad indagare le realtà a lui più intimamente e professionalmente vicine, Mirco Basso si fa apprezzare per la passione, la schiettezza e la sincerità che infonde nei suoi scatti, siano essi attinenti a lavori su commissione o germinati da una personale esigenza di espressione artistica. Determinato a non lasciarsi travolgere dall’ammiccante facilità del digitale, fino a tempi recenti, ha ostinatamente prediletto la seducente tattilità della pellicola e il fascino trepidante dell’attesa che la contraddistingueva. Egli semplicemente vede con la sua macchina fotografica, memore e forte dell’esperienza del metodo tradizionale che non ammetteva errori e che esigeva chiarezza di idee quanto all’ottica e al taglio da impostare, velocità nella messa a fuoco e nella regolarizzazione di diaframma e tempi di esposizione. Rivoluzionario nei controluce. Le sue foto, dal “timbro evanescente e musicale”, si oppongono alla miope fugacità dell’osservazione contemporanea ed ammaliano per il forte potere evocativo e per la sapienza compositiva che, offrendo una mappatura emozionale del reale, risultano capaci di addentrarsi nel variegato e complesso linguaggio dell’Arte Contemporanea. (Testo critico di Simona Clementoni)

 

The Artist
Mirco Basso is a photografer and a creative man with an eclectic personality and a flexible mind.
His endless curiosity about the most different ways of live strongly motivates him to investigate and describe things that belong to differents  areas, from the most tragic as the War, to other more pleasants as singing, music, fashion, wine and food tasting, the world and its people!
As a true social animal, according to the typical Aristotelic principle, he had his first contact with people in the early ‘80s, while he was studying at the Scuola Alberghiera “Pietro d’Abano” in Abano Terme.
After, he worked for some prestigious hotels such as Danieli, Cipriani and the historical Harry’s Bar of Venice. Once enriched with his experiences, he began his activity as a photographer in 1982 as a self-learner and besides different awards he also won a prize in three competitions, as in a competition about Carnival in the 8th of April 1984 in Murano.
During his military service he organized an art exhibition on behalf of the Brigade “Gorizia” in the local auditorium and in the meantime he reproduced and developed photos of the veterans of the First and the Second World War.
Further, from 1990 he began to work in the commercial area, working as a tailor (he was specialized in clothes made to measure ) since 1996 . Thanks to his essence of ‘revolutionary’ and ‘gipsy’ man and following his interest in observe and descover, he became an accredited photographer in the survey of fashion, where he realized reportages for fashion shows, photo reportages about clothes and accesorizes but also about the fashion still-life and other musical and artistic events.
He is a management consultant in the surey of the image and comunication; he gave his essential contribute to differents pubblications in important magazines such as “Vanity Fair”, “Sette”, “Vendere di più” and “Golf People Club Magazine”. He is also a partner of themultimedia&web agency “Gruppo 36” of Milano and he also continues to work individually as a photoreporter for different events, also exhibiting his works in galleries as he recently did at the exhibitions organized in Treviso, at Castello di Roncade, Venezia and Milano. (testi tradotti da Alice Zardo)
The photographic art
The photographic art of Mirco Basso is the essence and the place of his soul.
Following inspiration and personal impulses, he succeeds in becoming an emotional medium by catching and stopping the real image through his lens. He fixes ‘the fleeting moment’ with his curious and sensible eye using cameras, which have been considered for a long time only mechanical and manual instruments.  In these thirty years, his camera has become his natural appendix, with which he can catch every single and unique ‘epiphanic moment’ the world gives him.
He defines his style as ‘Visual jazz’, from his love for jazz music, because of the perfect balance between his technique and improvisation that distinguishes it.  Observing realities, professionally and sentimentally closer to him, Mirco Basso is appreciated for the passion, the frankness and the sincerity that shine through his works, whether he works on request or for his personal need of art. He always prefers to use photographic film instead of the digital camera because he likes its tactility and the anxious wait for the final shot and he never surrendered to the easiness of the digital photography until recently.
He simply sees with his camera, mindful of his experience with the traditional method, that didn’t allow mistakes and needed clear ideas of technical elements such as perspective and framing, speed of focalization and regularization of stop and exposure. He is a revolutionary in the survey of photos against the light. His works, thanks to their ‘evanescent and musical tone’, are in opposition with the shortsighted attitude to observation of contemporary society. The charming character of his photos originates from their strong evocative power and from the high technical abilities that penetrate the heterogeneous and complex language of the Contemporary Art giving an emotional mapping of reality. (testi tradotti da Alice Zardo) (Testo critico di Simona Clementoni)
 
Annunci

One thought on “About

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...