gli ultimi post in Instagram

 

va bene, Instagram funziona
funziona e bene perché è visuale
l’immagine che curo io è comunicazione di ciò che vivo in quel momento, le persone, i luoghi, il territorio, le storie   ..

 

io, in Instagram

Facce DA Merenda

 

 

______________________________________________________________

“Mani”
Mani che chiedono
Mani che pregano
Che salutano … che accarezzano

@elchjamo •Jesolo (VE)
•Bella Italia… Belle Persone •ti racconto luoghi, comunità, il territorio e le eccellenze de l’Italia – ritratti by © mircobassoph.com .. I’ll tell you about places, communities, the land and the excellence of Italy – portraits by © mircobassoph.com

#photoportrait ©mircobassoph #boxportrait#portraitphotography #portrait #visualjazz#mood #Jesolo #instaportrait

Foto 29-04-18, 19 27 52

_____________________

“Luce”
25 aprile 2018 “La sera mi fermo sulla riva del corso d’acqua risorgiva
Luce che filtra attraverso rami e gemme primaverili
che si riflette sull’acqua
Che illumina il ponte, le porte, le finestre
È una tavolozza di colore infinita
Compongo una poesia e fotografo” •Gorgazzo, Polcenigo (PN)
•Bella Italia •ti racconto luoghi, comunità, il territorio e le eccellenze de l’Italia – ritratti by © mircobassoph.com .. I’ll tell you about places, communities, the land and the excellence of Italy – portraits by © mircobassoph.com

#Portraits #picoftheday #fotografia#turismo #luce #instagramers #instagram#photography #photooftheday #photographer #colour #landscape #travel#destination #world #place #vacation @natgeotravel #art @picoftheday1_@vogueitalia @natgeocreative @condenasttraveller

Foto 29-04-18, 19 27 46

___________________________

“Occhi”
Arriva il momento di fare visita ad una classe di scuola primaria dove si trovano bambini che non possono neanche andarci se non fosse per le rette sostenute dalla Fondazione Women Nepal… ..e lì mi perdo ..finalmente mi perdo coi sorrisi, gli occhi dei bambini che giocano con la mia camera 📷 .. gli occhi divertiti con poco … con assoluta semplicità
Sono le 11:07. Nov 26, 2012
Ritraggo una bimba
I suoi occhi sono di nero pece e rallegrano chiunque incontri
Kathmandu. Nepal
____________________ “Eyes”

It’s time to visit a primary school class where there are children who can not even go there if it were not for the fees incurred by the Women Nepal Foundation … ..and I get lost there … finally I get lost with the smiles, the eyes of the children playing with my room 📷 .. the eyes have a little fun … with absolute simplicity
It’s 11:07 am Nov 26, 2012
I retract a child
His eyes are of pitch black and cheer everyone who meets

https://www.womenepal.org#reportage#kathmandu #nepal #children #photography #portrait @natgeographic @reporter_di_viaggio #womenepal #foundation

Foto 29-04-18, 19 27 41

_____________________________

“Occhi”
un giorno vado a trovare
una famiglia -unica della fondazione- ad avere L’Uomo, il padre presente.

Da due anni in una capanna fatta di canne di bambù
A lato un’altra capanna più piccola nella quale di notte vengono ricoverate le capre, che riscaldano i tre figli quando dormono

Sono le 8:44
Ritraggo l’Uomo
I suoi occhi attraversano prepotentemente i miei e arrivano alla mia anima
Kathmandu. Nepal
https://www.womenepal.org#reportage #kathmandu #nepal #man #uomo #photography #portrait @natgeographic@reporter_di_viaggio #womenepal #foundation

Foto 29-04-18, 19 27 36

_____________________________

esco
Passeggio spedito verso il mare
Ora pulito e trasparente, mi fa vedere la sabbia dorata dal sole appena rinato
Composizioni
sComposizioni
__________________
Acqua .Mare .Colore .Controluce
Emozioni & Legami da Jesolo. Racconti. •il mio lavoro per la valorizzazione del territorio.

#fotografia #colore #digitalart #analogisme#controluce #colore #colors #legami#amore #lovephotography #mare#altoadriatico #racconti #storytelling@natgeotravel @natgeographic@mervilleinfopoint @condenasttraveller

#pulito #trasparenza #sabbia #sole #luce#dorato #colori #rinascita #sunrise

Foto 29-04-18, 19 27 20

Foto 29-04-18, 19 27 28

Foto 29-04-18, 19 27 32

_____________________________

Immagini e parole per raccontarti come, cosa, dove, quando ..e le scelte coraggiose di donne e uomini che vivono le loro imprese nel rispetto del territorio e delle persone -Facce DA Merenda entra nelle aziende, in cucina, nei piatti, nei bicchieri
Raccoglie storie
e.. ed esprime, comunica ..ispirato
•ristorante San Lunardo
•agretti •asparago italiano •Pomodorino soleggiato siciliano
•Agretti
•Moscardino nostrano dell’Adriatico
•Oliva di Taggia •Asparago in saòr – (un saòr lasciato a macerare per una settimana ..)
•Ricciola al Sauvignon •Cannellini •Calamaro •Pinot Grigio – Borgo Stajnbech
______________________
una produzione di ©️mircobassoph.com x @facce_da_merenda #vini#prodottidistagione #cucina #foodporn#faccedamerenda #arte #comunicazione#eccellenzeitaliane #italia #portogruaro@cntraveler @sanlunardo @natgeocreative@vogueitalia #photography #picoftheday

Foto 29-04-18, 19 27 12

____________________

Ti Amo.
Ti osservo mentre dormi
Hai quel profumo buonissimo

#bellezza #photography #artwork #personal#webportfolio #love #amore #tiamo#ilmioamore

Foto 29-04-18, 19 26 57

______________________________

Questi 3 sono pronti !! @sebastiano_lagrandedifferenza @ilbetta #dalunedìinizio #portrait #riflessionisullesfidequotidiane

____________________________

si dice che “ci vuole culo”
e non è vero, perchè basta star fuori -in ogni attività-

ma… sempre
sempre, ci vuole occhio, Cuore .. Amore .la Mucca e il Toro non le metti in posa.. e neanche le nuvole .Esercita
.Mettici Passione in quello che fai
.Ama
.Componi
.segui la ricetta.
______________
Emozioni & Legami – BLUE PASSION. Racconti da Sappada-Plodn. Laghi D’Olbe
L’Amore per la Fotografia mi guida in un Gioco meraviglioso •voglio farti vibrare la pelle col colore
#fotografia #colore #digitalart #analogisme#controluce #colore #colors #legami#amore #lovephotography #mare#altoadriatico #Laguna #Sappada #Plodn#racconti #storytelling @natgeotravel@condenasttraveller @natgeographic

Foto 29-04-18, 19 26 25Foto 29-04-18, 19 26 29Foto 29-04-18, 19 26 32

_________________________________

 

apro La porta per raccontarvi uno dei miei Amori infiniti
Uno è la FOTOGRAFIA

la mia vita è osservare il mondo il territorio e le persone
Le emozioni mi guidano nella mia personale fotografia .Nuvole .Cielo .Colore .
Emozioni & Legami – RED&BLUE PASSION. Racconti.
L’Amore per la Fotografia mi guida in un Gioco meraviglioso •voglio farti vibrare la pelle col colore

#fotografia #colore #digitalart #analogisme#controluce #colore #colors #legami#amore #lovephotography #mare#altoadriatico #Laguna #Venezia #racconti#storytelling @ig.veneto @natgeotravel@condenasttraveller @natgeographic
.Fotografo a modo mio
.Interpreto così, ciò che mi arriva dritto all’anima
.Esprimo qui, nei miei web-portfolio il mio personale linguaggio
.perché curioso, ho voglia di.., ho fame di.., ho sete di..,
.Senza filtro
.Mi emoziono e “musico”
_____________________
Ascolto
Osservo
Racconto con la mia
Fotografia ______ ©️ mircobassoph.com ___ qui trovate i miei portfolio. Benvenuti

_________________________

Giza. Egitto. 1992
Archivio. mircobassoph.com – fotografia dal 1982
@natgeographic @condenasttraveller#travel #travelphotography #tour#reportage #photoreporter #egypt #giza#piramide

 

________________________

.Mare .Colore .
Emozioni & Legami da . .. Racconti. •voglio farti vibrare la pelle col colore
#fotografia #colore #digitalart #analogisme#controluce #colore #colors #legami#amore #lovephotography #mare#altoadriatico #racconti #storytelling@natgeotravel @natgeocreative@natgeographic@sebastiano_lagrandedifferenza@condenasttraveller

_________________________________________

•Colore .
Emozioni & Legami da VENEZIA. Il mio Archivio racconta – anno 2010 •il mio lavoro per la valorizzazione del territorio e delle comunità
#fotografia #colore #digitalart #analogisme#colore #colors #legami #amore #venezia#biennaledivenezia #architecture#exposition #lovephotography #ambient#interni #altoadriatico #racconti#storytelling @natgeotravel
@natgeographic @venice.art.biennale

 

 

il mio progetto di Ritratto Fotografico ©Box Portrait, ideato per le Comunità

Visible White Photo & Video Prize 2014 – Premio Celeste presento il mio progetto

 

IMG_2545

Silvio Fauner. Campione del Mondo, Olimpionico Sci Nordico. Sappada/Plodn. ©mircobassoph

 

Tema – “You See Mee. Personal Identities in The Digital Age”. anno 2014

“Che valore ha oggi il ritratto fotografico d’artista nell’epoca del digitale e dei social network in cui tutti diventano ritrattisti  “fai-da-te”?

La facilità tecnica con cui le nuove tecnologie (foto e videocamere HD, smartphones, webcams) consentono di ritrarre se stessi e gli altri in tempo reale ha portato in poco tempo all’incremento della fotografia amatoriale in cui la costante delle pose, delle inquadrature, dei comportamenti genera una tassonomia dell’indistinto e dell’indifferenziato che tende ad omologare la rappresentazione dell’identità.
Lo sviluppo del digitale contribuisce in larga misura alla profusione di un’immaginario sociale in cui l’identità personale e la percezione di sé vacillano tra demoltiplicazione della propria immagine e culto ipertrofico del narcisismo, fluttuando in una instabilità dei confini corporei e psicologici e nell’esaltazione della propria immagine pubblica.
Non solo, questo nuovo fenomeno di self-mirroring genera una “comodità” tutta sociale di costruzione della propria identità fondata sullo sguardo degli altri – e non generata attraverso un processo di consapevolezza – che diviene l’ancora esterna per la soggettività.

La consapevolezza di sé nell’immagine fotografica non nasce da uno sguardo mondano, mediatico ma da una visione meditativa, un processo di rispecchiamento e alterità che tiene conto anche della relazione tra chi guarda (il fotografo), chi è guardato (il soggetto ritratto) e lo sguardo futuro del pubblico. Nell’arte il ritratto fotografico ha conservato quella differenza tra privato e pubblico, tra interiorità e esteriorità, distinzione che cade nelle immagini amatoriali esibite sul web e sui social network, dove il privato è abolito ad uso e consumo del proprio “esistere e apparire come immagine”.

Il progetto ‘You see me. Personal Identities in the Digital Age’ indaga le nuove derive del ritratto contemporaneo d’artista, portato quotidianamente a confrontarsi con questo scenario visivo e a differenziarsi dal ritratto amatoriale.”

 

 

Theme – “You See Mee. Personal Identities in The Digital Age”. Year 2014

“Which values does artistic portrait photography have today in the digital age of social networks in which everyone can become a ‘do-it-yourself’ portrait photographer?

The technical ease with which new technologies (photo and video HD camcorders, smart phones and webcams) are used to portray oneself and each other in real time, have in a short time has led to an increase of amateur photography in which the constant of the poses, the shots, and behaviour generates an ordered classification of the indistinct and of the undifferentiated which tends to render conventional the representations of identity.

The development of digital photography and video has contributed significantly to the spread of our social self-understanding in which personal identity and self-perception waiver between the scaling-down of one’s own image and the inward looking cult of narcissism, fluctuating in an unstable way between the physical and psychological borders of oneself and the exaltation of one’s own public image.

Not only, this new phenomenon of ‘self-mirroring’ creates the social ease necessary to construct one’s own identity based on the gaze of others, which is not generated through a process of awareness that becomes the anchor for external subjectivity.

Self-awareness in the photographic image does not come from a hip or media vision, but from a meditative approach, a process of reflection and otherness which also takes account of the relationship between the viewer (the photographer), the observed (the subject of the photograph) and the future viewpoint of the public. In art, the photographic portrait has preserved the difference between private and public, between interiority and exteriority, distinctions which fail to hold up in amateur images exhibited in the web and in social networks, where privacy is abolished in favour of one’s fundamental existence and appearance as an image.

The project ‘You See Me. Personal Identities in the Digital Age’ explores new tendencies in contemporary, artistic portrait photography, which is dealing daily with the visual scenarios described above, and the need to differentiate itself from amateur photography and video.”